L'azienda chiedeva qualcosa che la rappresentasse ad alto livello e che non vendesse un prodotto assicurativo ma rinforzasse la consapevolezza dei suoi valori istituzionali sul mercato. Considerando il posizionamento scelsi un formato inusuale, bella carta e quello che all'epoca era uno dei migliori illustratori sul mercato, Lorenzo Mattotti (pubblicava abitualmente sul il Sole 24 ore e New Yorker). Furono realizzate 6 illustrazioni legate a 6 valori identificativi, più una copertina. Lo stile grafico rimase minimale e pulito per enfatizzare le splendide immagini dal forte impatto cromatico ed emotivo.